24 Febbraio 2011 - Operai licenziati occupano la Cattedrale di S. Giustino!

E' la seconda volta! In attesa di risposte sensate da parte della Theate Servizi.

Un momento dell'occupazione, sul sagrato della Cattedrale!

Chieti -

5 operai, vittime di una pregiudiziale politica e sindacale (iscritti USB), non sono stati inseriti nel turn-over delle periodiche e stagionali assunzioni dalla Theate Servizi, gestore di servizi per il Comune di Chieti.

Con l'ultima iniziativa č stata riconosciuta dal Sindaco di Chieti U. Di Primio la necessitā di presiedere un tavolo di trattativa tra le parti.