NO MASTRAPASQUA DAY

SUCCESSO DELL'INIZIATIVA ALLA SEDE INPS DI TERAMO

Intervista al delegato USB Vito Pavone dell'Inps di Teramo

Teramo -

Si è svolto in mattinata il Presidio, organizzato dalla USB, presso l’ingresso al pubblico della Sede INPS di TERAMO.

La manifestazione aveva lo scopo di raccogliere le adesioni degli utenti INPS ad una Petizione Popolare, indirizzata al Governo, per emanare una norma di Legge che vieti ai vertici di aziende e amministrazioni pubbliche di cumulare incarichi in Società private, comprese quelle a partecipazione pubblica.

L’iniziativa denominata “NO MASTRAPASQUA DAY” in  “onore” del Presidente dell’INPS, che cumula ben 25 incarichi in aziende pubbliche e private, è stata un grande successo.

Infatti sui circa 180 utenti (dati rilevati dai numeratori degli sportelli) che in mattinata si sono recati agli sportelli INPS ben 146 hanno firmato la petizione. Molti disoccupati e operai in cassaintegrazione hanno manifestato il loro plauso all'iniziativa e lamentato il problema occupazionale che nel teramano si sta facendo ogni giorno sempre più grave.

Si segnala così l'indignazione dilagante e l'incapacità dei cittadini di sopportare oltre situazioni di privilegio e di scarsa trasparenza.