ATA ABRUZZO - VERSO LO SCIOPERO REGIONALE!

Inviata la richiesta di conciliazione.

L'aquila -

Di seguito la comunicazione ufficiale inviata agli enti di riferimento:

UNIONE SINDACALE DI BASE PUBBLICO IMPIEGO  SCUOLA

VIA DELL'AEROPORTO 129 00175 ROMA
email scuola@usb.it tel 06762821 fax 067628233  

al Sig. Prefetto dell'Aquila Viale delle Fiamme Gialle - Coppito  67100 L'AQUILA tel. 0862/4381 fax 0862/438666  e-mail: prefettura.laquila@interno.it  pec: protocollo.prefaq@pec.inte rno.it

Alla Direzione Regionale per l'Istruzione dell'ABRUZZO Dott.  Ernesto  Pellecchia Via Ulisse Nurzia  Tel. 0862 5741 - 0862 574201 Fax 0862 574231 email: direzione-abruzzo@istruzione.it  pec: drab@postacert.istruzione.it  

Agli Uffici Scolastici Provinciali dell'Abruzzo trasmesso dalla Direzione Regionale e p.c.

Alla Commissione di Garanzia per l'attuazione della Legge sullo sciopero nei servizi Pubblici Essenziali Fax 06 94539680  segreteria@cgsse.it  

Al Ministro dell'Istruzione dell'Università e della ricerca Viale Trastevere 76a, 00153 Roma Capo di Gabinetto segreteria.cdg@istruzione.it fax: 06 5849.2089  

Oggetto: Tentativo preventivo di Conciliazione - Legge 11 Aprile 2000 n° 83  

La Scrivente organizzazione sindacale: USB Pubblico Impiego chiede di esperire il tentativo preventivo di conciliazione di cui all'art. 2 comma 2  dell'Accordo Nazionale per il Comparto Scuola del 3.3.99 per l'attuazione della Legge 146/90 e successive modificazioni, al fine di affrontare la situazione di tutto il personale ATA in relazione alle mancate assunzioni a tempo indeterminato nell'anno scolastico 2012-2013, alla riduzione di organico degli ultimi anni in tutti i profili ATA, al conseguente aumento dei carichi di lavoro per il personale in servizio.

Trascorsi inutilmente i termini di legge, la scrivente procederà all'indizione formale dello sciopero. Lo sciopero sarà convocato al fine di ottenere provvedimenti per:

1) ritiro dei commi 13,14 e 15 dell'art. 14 del D.L. 95/2012, convertito nella Legge 135/2012;

2) definizione di un contingente di assunzioni a tempo indeterminato pari a tutti i posti disponibili, a cominciare dal recupero di posti pari ai pensionamenti del 2012 e del 2013;

3) ridefinizione dei parametri per l'assegnazione dell'organico ATA e conseguente piano di recupero dei posti che in Abruzzo hanno subito una riduzione dell'20% a fronte di una situazione di grave crisi economica del territorio colpito anche dal terremoto;

4) definizione di limiti certi nei carichi di lavoro da inserire nel mansionario del personale ATA;

5) trasformazione dei contratti ex art. 40  Legge 449/97 di Assistenti Amministrativi e Tecnici in contratti di supplenza annuale, con decorrenza giuridica 1 settembre 2012 e la restituzione delle somme fin qui eventualmente trattenute per giorni di malattia del suddetto personale;  

6) Sblocco del contratto e adeguamento stipendiale pari all'aumento dell'inflazione dal 2009 ad oggi.

Ogni comunicazione in merito dovrà essere indirizzata a:  USB - Pubblico Impiego Scuola, via dell'Aeroporto 129- 00175 - Roma Fax 06 7628233 - tel.06762821 - cell. 3457558318   Roma 6 giugno 2013              

Per USB Pubblico Impiego Scuola          

Barbara Battista

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni